Regolamento Targa Bis

2ª TARGA BIS

SABATO 4 APRILE 2020 – ore 14.45
CAMPO CALCIO “MASSABÒ”
BASTIA ALBENGA – Regione Massaretti, 32
(a 2’ dal casello autostradale di Albenga, a 8’ da Alassio)

Per la seconda volta, in occasione della Targa d’oro, viene organizzata la “Targa Bis”, sempre a quadrette, riservata solo ai giocatori eliminati nella mattinata di sabato 4 aprile. La gara sarà a numero chiuso (128 formazioni), con inizio alle ore 14.45 circa del giorno stesso, sabato 4 aprile, presso il campo sportivo di calcio “Massabò” di Bastia di Albenga, a fianco dell’Ortofrutticola (Regione Massaretti 30), nei pressi del casello autostradale. In tale location sono previsti i primi due turni.

Le iscrizioni si potranno effettuare direttamente sul posto o con le modalità che saranno fornite sui campi di gara, entro le ore 13.30, salvo raggiungimento del numero massimo previsto. Le formazioni potranno essere composte, pena l’estromissione, solo da giocatori che abbiano preso parte alla Targa d’oro 2020, anche se in mattinata abbiano fatto parte di formazioni diverse. Non è possibile iscriversi direttamente alla Targa Bis senza aver partecipato alla Targa d’oro.

La quota è fissata in 50 euro a formazione, comprese quote aggiuntive.La suddivisione dei premi sarà effettuata sulla base della tabella in vigore a livello regionale. La gara sarà ad eliminazione diretta e non avrà luogo in caso di maltempo.

Il terzo turno, previsto in serata (ore 21.15), sarà ospitato in impianti coperti della zona. La gara proseguirà domenica 5, con gli ottavi di finale. I turni di domenica pomeriggio si disputeranno presso il Palaravizza di Alassio.

Gli incontri avranno la durata di 2 ore, ma l’organizzazione si riserva la possibilità di ridurre la durata dei singoli turni qualora si verificassero ritardi per le formalità di iscrizione e sorteggio, ovvero per altri problemi.

L’organizzazione si riserva di fornire ulteriori informazioni al riguardo in prossimità della manifestazione.
Per quanto non specificato, valgono le regole previste per la Targa d’oro.