Regolamento Targa Junior 2020

1) La 7ª Targa Junior è una competizione giovanile, a carattere internazionale, che prevede, per la prima volta, due distinti tabelloni, in base alla categoria: Under 15 e Under 18. Si tratta di due gare a coppie (ammesse formazioni maschili, femminili o miste), senza vincolo di società, che si svolgeranno in programma sabato 4 e domenica 5 aprile 2020, nell’ambito della 67a Targa d’oro, con l’organizzazione della Associazione Bocciofila Alassina. I giocatori tesserati per società diverse da quelle di iscrizione non devono presentare il nulla osta.

2A) Il tabellone Under 18 è riservato ai nati/e nel 2002-2003-2004 (eventualmente è ammesso un solo Under 15, per coppia).

2B) Il tabellone Under 15 è riservato ai nati/e nel 2005-2006-2007 (eventualmente è ammesso un solo Under 12, ovvero nato/a tra il 2008 e il 2012, per coppia).

3) La gara avrà inizio nel pomeriggio di sabato 4, alle ore 14, con la fase a poule, presso una sede che sarà definita dopo il sorteggio di martedì 31 marzo. Il primo turno ad eliminazione diretta si svolgerà nel tardo pomeriggio di sabato 4, nella stessa location. Domenica 5, in location da definire, le due gare riprenderanno alla mattina, dai quarti di finale. Le due finali si disputeranno alle 16.30 circa al Palaravizza di Alassio in contemporanea con quelle di Targa d’oro e Targa Rosa.

4) Gli incontri della fase a poule avranno la durata di 1h15’, quelli ad eliminazione diretta di 1h30’. In caso di condizioni meteo avverse e/o problemi logistici, l’organizzazione si riserva di ritardare l’inizio della gara, spostare le location, variare la formula (portandola se necessario ad eliminazione diretta) e la durata degli incontri.

5) La quota di iscrizione, per entrambe le gare, è fissata in 10 euro a giocatore. Le formazioni straniere (formate da entrambi giocatori tesserati per una Federazione estera) sono esentate dal pagamento della quota di iscrizione. Sono previsti premi di partecipazione per tutti e premi di classifica (di rappresentanza e in natura) per le prime 4 coppie. Non sono previsti premi in denaro.

6) Le due gare sono a numero chiuso, sino ad un massimo di 24 coppie a tabellone. Le iscrizioni si chiuderanno alle ore 14 di lunedì 30 marzo, salvo raggiungimento anticipato del numero di 24 coppie (ulteriori adesioni saranno poste in lista d’attesa). Il sorteggio è previsto nel pomeriggio di martedì 31 marzo e sarà pubblicato successivamente sul sito www.boccealassio.it, sul quale saranno fornite anche le necessarie indicazioni logistiche.

7) Per partecipare, occorre mandare una e-mail di pre-iscrizione (con denominazione della società; nome, cognome e anno di nascita dei due giovani) a boccealassio@gmail.com oppure tramite l’apposito form presente sul sito www.boccealassio.it. Una volta ricevuta la conferma da parte dell’organizzazione, occorrerà effettuare il versamento della quota di 20 euro con bonifico bancario (codice Iban: IT95F0853049240000380100455 – c/c intestato ad Associazione Bocciofila Alassina, per bonifici dall’estero codice Bic/Swift: ICRAITRR), specificando nella causale “Targa Junior”, la categoria (U15 o  U18), il cognome e l’anno di nascita dei giocatori. Le spese bancarie sono a carico delle società partecipanti. Salvo diversi e precisi accordi con l’organizzazione, non sono ammesse altre modalità di iscrizione. Per le formazioni straniere, alla e-mail di pre-iscrizione, sarà trasmessa direttamente una e-mail di conferma, senza necessità di effettuare il pagamento.

8) L’elenco completo delle formazioni iscritte (man mano aggiornato) sarà pubblicato sul sito Internet della manifestazione (www.boccealassio.it). Qualora non si trovasse riscontro o fossero riscontrate delle anomalie, è necessario mettersi in contatto con l’organizzazione entro lunedì 30 marzo. E’ possibile variare uno o entrambi i nominativi dei giocatori sino alla vigilia del sorteggio. Tra il sorteggio e l’inizio della gara è possibile cambiare solo un nominativo. Iniziata la gara, sarà ammessa una sola sostituzione (definitiva) a partire dal 1° turno della domenica (chi subentra non deve aver fatto parte di altre formazioni).

9) Per quanto non previsto, si rimanda al regolamento della Federazione Italiana Bocce e di quella Internazionale.

Pin It on Pinterest