Per ricevere periodicamente news sulla manifestazione, clicca qui

Alassio capitale italiana e mondiale del volo

Alassio sempre più capitale nazionale e internazionale dello sport bocce, specialità volo. Dopo un intenso 2018, culminato con l’Europeo maschile, quello da poco iniziato sarà l’anno della definitiva consacrazione. Oltre alla riconfermata Final Four di Serie A maschile e femminile, in programma nel week end del 6-7 aprile, e alla tradizionale e sempre più amata Targa d’oro, la cui 66ª edizione andrà in scena sabato 13 e domenica 14 aprile, alla Città del Muretto è stata assegnata l’organizzazione del Campionato Mondiale Giovanile (Under 18 e Under 23), previsto a fine settembre. Un evento che rappresenta il primo appuntamento iridato del triennio. Nel 2020 Alassio ospiterà infatti il Mondiale femminile e nel 2021 quello maschile.

Aperte le iscrizioni a Targa d’oro, Targa Junior e Targa Rosa

Da mercoledì 27 febbraio sono ufficialmente aperte le iscrizioni ai tre tabelloni della 66ª Targa d’oro (Senior), della 6ª Targa Junior e della 5ª Targa Rosa, gare in programma sabato 13 e domenica 14 aprile. Le tre competizioni sono a carattere internazionale. A disposizione c’è oltre un mese. Il tabellone giovanile è limitato a 24 formazioni, quello riservato al “gentil sesso” potrà vedere al via sino ad un massimo di 32 coppie.

Novità per la Targa d’oro: una gara per i perdenti

Una bella novità per i partecipanti alla 66ª Targa d’oro. E’ stata istituita anche una gara parallela, sempre a quadrette, riservata a coloro che perderanno nei turni della mattina di sabato 13. Si tratta della Targa Bis, cui saranno accettate sino a 64 formazioni (quadrette). Per la gestione di questo tabellone (a eliminazione diretta) saranno allestiti 32 campi da gioco in una nuova location nei dintorni di Alassio. Gli ultimi due turni della Targa Bis saranno disputati al Palaravizza insieme agli incontri delle altre tre gare.

Tra la Final Four e la Targa d’oro spettacolo con il Festival delle Bocce

Sarà una prima metà di aprile ricca di appuntamenti per gli appassionati. Tra i due week end caratterizzati da Final Four e Targa d’oro il Palaravizza sarà teatro di altri eventi.  Prevista, nelle serate tra lunedì 9 e mercoledì 11, una gara a coppie per la categoria C (finale nel pomeriggio di domenica 14), mentre per venerdì 13 sono in via di definizione il 1° All Star Game delle bocce e la Targa Revival, con un paio di sfide Italia-Francia tra illustri campioni del recente passato.
L’organizzazione sta inoltre mettendo a punto una serie di iniziative dedicate ai giovani, anche per avvicinare le nuove generazioni a questa disciplina.

Targa Rosa, arrivano anche le francesi

Grande attesa per la Targa Rosa che si annuncia sempre più internazionale. L’anno scorso per la prima volta si era iscritta una formazione straniera, arrivata appositamente dalla Croazia. Quest’anno sembra ormai certa la presenza della Francia, probabilmente con due coppie.

Final Four, note le prime protagoniste

Sono ormai noti buona parte dei nomi delle protagoniste della Final Four 2019, la fase finale del campionato di Serie A, in programma, come lo scorso anno, ad Alassio, sabato 6 e domenica 7 aprile. In campo maschile sono già certe di un posto in semifinale le piemontesi Gaglianico, Brb Ivrea e La Perosina Boulenciel. Con quattro giornate ancora da disputare, la quarta formazione uscirà tra Belluno, Pontese e Borgonese, mentre serve un miracolo alla Ferriera Futura. Tra le donne, a due turni dalla fine della stagione regolare, l’imbattuta Forti Sani Fossano e Buttrio hanno già strappato il pass. La volata per le altre due poltrone è tra Borgonese (16 punti), Saranese (14) e Centallese (12). Nella giornata di domenica 3 il quadro potrebbe già completarsi…

Presto i biglietti in prevendita

A partire dai primi giorni di marzo sarà possibile acquistare in prevendita, on line, sul portale specializzato www.happyticket.it, i biglietti per la Final Four del 6-7 aprile e per la Targa d’oro del 13-14/4. Per coloro che acquisteranno gli abbonamenti è previsto un omaggio.